Ardea, arriva l’acqua potabile a Castagnola e Castagnetta

7 marzo 2017

Arriva l’acqua potabile nei quartieri di Castagnola e Castagnetta. E’ stato infatti attivato il serbatoio idrico del quartiere Castagnetta e che serve, oltre a questo comprensorio, anche quello di Castagnola. Ciò è stato possibile grazie ai lavori fatti da Idrica, la concessionaria del servizio idrico comunale, grazie a un finanziamento di 1milione e 300mila euro del Comune (per il 40%) e della Regione Lazio (per il 60%). A Castagnetta l’acqua arriva ora potabile a via delle Vanesse, via degli Apidi, via dei Tonchi, via Ovile della Castagnetta (dal civico 18 fino a via della Castagnetta), via della Castagnetta, via delle Cavolaie, via dei Macaoni, via delle Nottue, via dei Bombici, via delle Sesie, via delle Saturnie, via delle Scalette (da via della Castagnetta al civico 20), via dei Grilli, via dei Due Poderi e il primo tratto di via di Rio Torto. A Castagnola l’acqua potabile ora arriva a via dei Meli, via dei Susini, via dei Cotogni, via dei Peschi e via della Vite. Sono state realizzate nuove condotte: il comprensorio della Castagnetta è coperto circa per il 90% mentre alla Castagnola mancano solo via dei Carrubi e via degli Albicocchi. Per il completamento si attende l’invio di un’ulteriore parte di fondi dalla Regione che sono stati già messi in bilancio. “E’ una importante opera pubblica che vede il suo compimento – ha spiegato il sindaco di Ardea Luca Di Fiori – I cittadini di queste due zone ora potranno contare su acqua potabile dai loro rubinetti, dunque potranno evitare di attingerla dai pozzi privati. Da decenni era una delle richieste più forti che proveniva dai due quartieri. E’ una delle cose che avevamo promesso e che abbiamo mantenuto”. I cittadini delle vie ora coperte dalla rete possono presentare all’Idrica la domanda di allaccio all’acquedotto pubblico. A breve sarà prevista una cerimonia dell’inaugurazione dell’opera.