Ardea, arrivano 600mila euro per compostaggio di quartiere

19 marzo 2018

il compostaggioArrivano ad Ardea 600mila euro per valorizzare le politiche del compostaggio. Questo è il risultato ottenuto dall’amministrazione comunale nell’ambito di un progetto regionale a tutela dell’ambiente. “In questo modo – spiegano il sindaco di Ardea Mario Savarese e l’assessore alle Politiche culturali e ambientali, Sonia Modica – vengono sviluppate le azioni del compostaggio domestico e di comunità, con l’obiettivo di andare a ridurre i costi del conferimento e della raccolta dell’umido”.

Compostiera di comunità

Grazie al finanziamento ottenuto si potrà sostenere l’azione di riduzione dei rifiuti, in un triennio, pari al 35%, con una riduzione delle quantità stimata in circa 1800 tonnellate ogni anno, con un conseguente risparmio per l’amministrazione di circa 283.000 euro. Nel primo anno la riduzione prevista è del 15% con un taglio sui costi di smaltimento di 121.000 euro. Considerando una produzione media pro capite di 106 chili ogni anno, si considera il coinvolgimento di una popolazione di 7500 persone. Il progetto prevederà la realizzazione di eco-piazzole: aree sorvegliate dove i cittadini potranno conferire l’umido.