AVVISO PUBBLICO PER L’AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DELLE ASSOCIAZIONI DEL COMUNE DI ARDEA

12 novembre 2019

Il Comune di Ardea, intende aggiornare l’elenco delle associazioni che svolgono attività culturali, sportive, ricreative, attività per la tutela e la promozione dei diritti umani, attività a scopo sociale, attività volte alla formazione e all’orientamento  professionale nel territorio comunale, al fine di promuovere la partecipazione delle stesse alla vita sociale e culturale della città.

Il Comune di Ardea, nel rispetto del proprio statuto, riconosce, valorizza e promuove il pluralismo associativo e delle organizzazioni di volontariato, per la tutela dei cittadini e delle cittadine, per il perseguimento dei diritti umani, civili, politici e sociali, umanitari, culturali, scientifici, educativi, ricreativi, turistici, sportivi, di fruizione del tempo libero e di tutela ambientale e salvaguardia del patrimonio storico, culturale e artistico riconosciuti dalla Costituzione della Repubblica italiana, nell’interesse generale e della comunità locale per migliorare la qualità della vita e per contrastare l’emarginazione.

Possono iscriversi all’Elenco Comunale tutte le Associazioni liberamente costituite ed operanti nel territorio del Comune di Ardea che:
(a) non abbiano finalità di lucro;
(b) si riconoscano nei valori espressi dalla Costituzione Italiana;
(c) svolgano attività riconducibili ad almeno uno dei settori indicati al comma 8, articolo 1 del Regolamento citato;
(d) operino sul territorio di Ardea da almeno un anno ed ivi aventi sede, ed abbiano un numero di soci o aderenti non inferiore a 7 (sette), e registrate nell’apposito Elenco regionale da almeno 6 mesi. Inoltre tutte le associazioni e le organizzazioni di  volontariato devono essere regolarmente costituite in base al Decreto Legislativo 117 del 3 luglio2017 e s.m.i., nonché alle normative vigenti in materia.
Possono, altresì, essere iscritte all’Elenco le associazioni a carattere nazionale che svolgano, tramite una loro sezione, attività in ambito comunale.
Nell’atto costitutivo e/o nello statuto, oltre a quanto disposto dal codice civile per le diverse forme giuridiche che l’Associazione assume, devono essere espressamente previste:
a) l’assenza di scopi di lucro e la previsione che i proventi delle attività non possano, in nessun caso essere divisi tra gli associati, anche in forme indirette;
b) l’obbligo di reinvestire l’eventuale avanzo di gestione in favore di attività istituzionali statuariamente previste;
c) le norme sull’ordinamento interno ispirato a principi di democrazia e di uguaglianza dei diritti di tutti gli associati;
d) l’elettività e la gratuità delle cariche associative;
e) i criteri di ammissione e di esclusione degli associati e i loro diritti e obblighi.
Sono comunque esclusi dall’Elenco Comunale i partiti politici, i movimenti e le Associazioni che abbiano presentato proprie liste alle elezioni politiche generali e/o a quelle amministrative, i sindacati dei lavoratori e gli organismi di rappresentanza di categorie economiche.

( Leggi l’avviso completoScarica l’allegato AScarica l’allegato BScarica l’allegato C )