Separazione e divorzio assistiti da avvocati

Presso il Comune si può fare solo la trascrizione delle convenzioni.

Chi può farlo?

Soltanto gli avvocati.

Come si fa?

Presentando:

1. copia autenticata dell’atto di convenzione di negoziazione, da cui risulti l’assistenza di almeno un avvocato per parte

2. certificazione di autenticità delle firme delle parti e di conformità dell’accordo alle norme imperative ed all’ordine pubblico da parte degli avvocati (contenuta all’interno della convenzione)

3. Nulla Osta del Procuratore della Repubblica ovvero, in presenza di figli minori, di figli maggiorenni incapaci o portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti, autorizzazione del Procuratore della Repubblica o Autorizzazione del Presidente del Tribunale a seconda dei casi

4. indirizzo di Posta Elettronica Certificata dell’avvocato che consegna l’atto, per la notifica dell’avvenuta registrazione

L’avvocato deve consegnare l’atto per la trascrizione entro 10 giorni da quando è completo di tutti gli elementi. In caso di ritardo è prevista una sanzione da 2.000 a 10.000 euro a carico degli avvocati.

L’ufficiale di stato civile verifica la propria competenza  ricevere il documento, di aver ricevuto una copia dell’accordo autenticata dall’avvocato (oppure un originale), che allegati alla convenzione vi siano il nulla osta o l’autorizzione (a seconda dei casi) del procuratore, che siano apposte le sottoscrizioni delle parti e in particolare che l’avvocato abbia certificato l’autografia delle firme dei coniugi, che l’avvocato abbia dichiarato la conformità dell’accordo alle norme imperative e all’ordine pubblico, che sia indicata la data dalla quale decorreranno gli effetti degli accordi che deve corrispondere alla “data certificata” negli accordi stessi.

Ufficio responsabile dell’istruttoria 

Ufficio Stato civile
Responsabile: Stefano Auletta
Dov’è: via della Croce 3
Gli orari di ricevimento: 9–12 lunedì, martedì, giovedì, venerdì; 15:30–17 martedì, giovedì
Telefono: 06913800; Seguire le indicazioni telefoniche e digitare 2 e poi 1
Il fax: 0691389001 – 6508
E-mail: statocivile@ardea.gov.it

Nome del responsabile del procedimento
Responsabile: Stefano Auletta
Telefono: 06913800; Seguire le indicazioni telefoniche e digitare 2 e poi 1
Il fax: 0691389001 – 6508
E-mail: statocivile@ardea.gov.it

Ufficio competente per l’adozione del provvedimento finale

Ufficio Stato civile
Responsabile: Stefano Auletta
Dov’è: via della Croce 3
Gli orari di ricevimento: 9–12 lunedì, martedì, giovedì, venerdì; 15:30–17 martedì, giovedì
Telefono: 06913800; Seguire le indicazioni telefoniche e digitare 2 e poi 1
Il fax: 0691389001 – 6508
E-mail: statocivile@ardea.gov.it

Allegati all’istanza modulistica
——

Modalità per ottenere informazioni 

Richiesta telefonica o via mail.

Termine di conclusione del procedimento

fase preliminare: 20 giorni

fase secondaria (a partire dal primo appuntamento): 30 giorni

Azioni previste ed attuate per il monitoraggio

Controllo prefettura

Strumenti di tutela amministrativa a favore dell’interessato
——

Modalità per effettuare pagamenti informatici

Sostituto del responsabile del procedimento

Giosy Pierpaola Tomasello