Richiesta riversamento Imu

Istanza tesa ad ottenere il riversamento AL comune di Ardea di importi a titolo di Imu versati ad altri comuni per errori nella compilazione dei modelli F24. La medesima tipologia può essere utilizzata per richiedere il riversamento dal Comune di Ardea ad altri comuni.

riferimenti normativi utili:
Decreto Legislativo 14 marzo 2011, n. 23 (artt. 8, 9 e 14);

Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201 (art. 13);

Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 504 (artt. 1-15);

Legge 27 luglio 2000 n. 212 (statuto del contribuente)
Regolamento comunale in materia di Imu
Regolamento generale delle entrate tributarie

ufficio responsabile dell’istruttoria:

Ufficio Tributi, Largo Nuova California 2;

nome del responsabile del procedimento, telefono, email e/o pec:
Dr. Antonio Savi Tel.06 910188405
Mail uff.tributi@comune.ardea.rm.it

Pec uff.protocollo@pec.comune.ardea.rm.it

ufficio a cui rivolgersi per informazioni (orari, indirizzo, tel., email e/o pec):

Ufficio Tributi, Largo Nuova California 2, Tel.06 910188405, uff.tributi@comune.ardea.rm.it

termine di conclusione del procedimento, norma di riferimento e altri termini procedimentali rilevanti:
Le istanze di rimborso seguono gli stessi termini della procedura di accertamento. Pertanto la richiesta può essere fatat entro 5 anni dal pagamento dell’imposta.

strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge a favore dell’interessato e modi per attivarli:
ricorso al T.A.R. Lazio entro 60 giorni dalla data della notifica del diniego definitivo;
ricorso al Presidente della Repubblica entro 120 giorni sempre dalla data della notifica suddetta del diniego.
In caso di inosservanza del termine di conclusione del procedimento iniziato ad istanza di parte per il quale sussiste l’obbligo di pronunziarsi è possibile chiedere l’indennizzo da ritardo nella conclusione del procedimento, come previsto dall’art.28 del DL 21.06.2013 n. 69.

sostituto del responsabile del procedimento in caso di inerzia (nome, tel. e-mail e/o pec) e modalità per attivare l’intervento:
Le disposizioni in materia di sostituto del responsabile del procedimento in caso di inerzia non si applicano ai procedimenti tributari ai sensi dell’art. 1, co. 2, del D.L. 5/2012, convertito con L. 04 aprile 2012, n. 35.

ufficio competente per l’eventuale accesso diretto ai dati da parte di altre pubbliche amministrazioni e controlli sulle autodichiarazioni rese nel corso del procedimento (tel., email):
Ufficio Tributi, largo Nuova California 2 – 00040 Ardea RM, tel. 06 910188406;
e-mail uff.tributi@comune.ardea.rm.it