Ottenere un condono edilizio

L’ufficio condono provvede a rilasciare le sanatorie edilizie relative a istanze di condono già presentate nei termini previsti oppure a rilasciare le attestazioni di silenzio assenso.

Riferimenti normativi utili:

L. 28 febbraio 1985 n°47 “Norme in materia di controllo dell’attivita’ urbanistico-edilizia, sanzioni, recupero e sanatoria delle opere edilizie” (1° condono)
D.L. 26 luglio 1994 n°468 “Misure urgenti per il rilancio economico ed occupazionale dei lavori pubblici e dell’edilizia privata”  (2° condono)
D.L. 30 settembre 2003 n°269 “Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell’andamento dei conti pubblici” convertito con modificazioni dalla L.24 novembre 2003, n. 326. (3° condono)

Ufficio responsabile dell’istruttoria:

Ufficio condono – Via F. Crispi, 12 – 00040 Ardea, RM

telefono: 06913800 (poi digitare 5 per l’area tecnica e di seguito 4 per l’ufficio urbanistica – Sportello unico per l’edilizia)

Nome del responsabile del procedimento, telefono, email e/o pec:

Dirigente del settore (o suo Delegato)

telefono: 06913800 (poi digitare 5 per l’Area Tecnica e di seguito 4 per l’Ufficio Urbanistica-Sportello Unico per l’Edilizia)

email: uff.protocollo@comune.ardea.rm.it

PEC: uff.protocollo@pec.comune.ardea.rm.it

Ufficio competente per l’adozione del provvedimento finale, nome del responsabile dell’ufficio, telefono, email e/o pec:

Dirigente del settore o suo Delegato.

telefono: 06913800 (poi digitare 5 per l’area tecnica e di seguito 4 per l’ufficio urbanistica – Sportello unico per l’edilizia)

email: uff.protocollo@comune.ardea.rm.it

PEC: uff.protocollo@pec.comune.ardea.rm.it

Atti e documenti da allegare all’istanza:

Domande già presentate nei termini previsti dalle disposizioni vigenti

Ufficio a cui rivolgersi per informazioni (orari, indirizzo, tel., email e/o pec):

Ufficio condono – Via F. Crispi, 12, 00040 Ardea, RM

telefono: 06913800 (poi digitare 5 per l’area tecnica e di seguito 4 per l’ufficio urbanistica – Sportello unico per l’edilizia)

Ricevimento solo su appuntamento: martedì e mercoledì 9.30-13.00, il martedì anche 15.30-17.00.

Modalità per ottenere informazioni relative al procedimento:

Tutte le informazioni relative al procedimento in corso vanno richieste all’ufficio condono edilizio

Termine di conclusione del procedimento, norma di riferimento e altri termini procedimentali rilevanti:

Termine di conclusione del procedimento con provvedimento espresso è di 24 mesi dal completamento dell’istanza.
Il procedimento e i tempi di rilascio sono disciplinati dall’art. 32 comma 37 del D.L. 30 settembre 2003 n° 269

Casi in cui il provvedimento finale può essere sostituito da una dichiarazione dell’interessato o può concludersi con il silenzio-assenso dell’amministrazione:

Il titolo edilizio in sanatoria si considera rilasciato se, dopo ventiquattro mesi dal completamento della domanda, il comune non ha emesso un atto di diniego, come previsto dall’art. 32 comma 37 del D.L. 30 settembre 2003 n° 269, qualora sia completa della documentazione di cui alla Circolare del Ministero Lavori Pubblici n. 142/89

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge a favore dell’interessato e modi per attivarli:

Nei confronti del provvedimento finale:

Ricorso avanti al T.A.R. Lazio, secondo le modalità previste dal Codice del processo amministrativo allegato al Decreto Legislativo 2 Luglio 2010 n. 104, entro 60 giorni dalla data di avvenuta notificazione del provvedimento oppure ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, secondo le modalità di cui al D.P.R. 24 novembre 1971 n. 1199, entro 120 giorni dalla data di avvenuta notificazione del provvedimento