Ardea, incontro in Comune su mensa scolastica e assistenza e disabili

19 settembre 2017

Si è svolta ieri in Comune una riunione tra l’amministrazione e le direzioni dei tre circoli didattici di Ardea. Nel corso dell’incontro si è discusso della questione del servizio della mensa scolastica e dell’assistenza per gli studenti disabili. “L’appuntamento del pranzo in comunione, a scuola, è un momento educativo essenziale e irrinunciabile – ha spiegato il sindaco Mario Savarese – Ecco perché ho incontrato anche i rappresentanti della società Sodexo per chiedere loro di avviare azioni che permettano sin da ora il miglioramento della gradevolezza dei prodotti. Ad ora, comunque, dei circa mille iscritti al tempo pieno, solo 350 sono quelli che hanno richiesto la mensa. E’ necessario che tutti gli altri genitori vadano nel più breve tempo possibile all’ufficio servizi educativi per regolarizzare le loro posizioni. Questo ci consentirà di far partire immediatamente il servizio”. Sull’assistenza educativa scolastica l’amministrazione invita i genitori degli utenti disabili a presentarsi negli istituti scolastici di riferimento per portare le documentazioni necessarie per l’anno scolastico 2017/2018, dopodiché per gli aventi diritto il servizio sarà immediatamente fruibile. Sulle forniture librarie, Savarese ha detto: “Abbiamo garantito ai librai del territorio che saranno pagati in massimo 35 giorni dalla presentazione della loro fattura. Questa è una garanzia che può consentire loro di non chiedere ai cittadini anticipi sulle forniture dei libri di testo”.