Ardea, nota del Comune sulla razionalizzazione degli uffici

14 ottobre 2017

“L’azione di razionalizzazione iniziata dal Commissario prefettizio ed applicata con ogni taglio possibile finalizzato alla quadratura del bilancio (approvato con enorme ritardo), prevedeva anche la disdetta degli affitti e la riorganizzazione degli uffici in modo che questi fossero dislocati in immobili di proprietà comunale. In quest’ottica rientrava la chiusura della delegazione di Tor San Lorenzo con il riassorbimento della sezione distaccata della Polizia locale e del distaccamento dell’Uff. Anagrafe in modo da lasciare spazio a quegli uffici ora ospitati presso edifici in affitto.
Questa Amministrazione sta valutando e cercando soluzioni che sopperiscano alla carenza cronica di servizi che attualmente sono totalmente assenti in molte zone del territorio, ma non è possibile applicarle a breve termine, ragione per cui la delegazione di Tor San Lorenzo, che pure subirà una riorganizzazione, non verrà chiusa. È nostra ferma intenzione aumentare la quantità e la qualità dei servizi al cittadino e stiamo procedendo in questa direzione, seppur limitati dai pesanti vincoli di bilancio, dalla carenza di personale e dalla scarsità di immobili di proprietà adatti allo scopo”. Lo dichiara in una nota il vicesindaco di Ardea, Ugo Bonaccorso.