Ordinanza sindacale: aggiornamento COC ARDEA

10 marzo 2020

ORDINANZA DEL SINDACO Numero 72 del 10-03-2020

OGGETTO: ATTIVAZIONE CENTRO OPERATIVO COMUNALE (COC) – SECONDA ALLERTA PER  PREVENZIONE/MITIGAZIONE EMERGENZA DA RISCHIO EPIDEMIOLOGICO VIRUS COVID-19. INFORMAZIONE ALLA POPOLAZIONE PROCEDURE PRECAUZIONALI CANALI INFORMATIVI – DPCM DEL 09.03.2020.

-Visto il D.Lgs n. 1 del 2 gennaio 2018 Codice della Protezione Civile;

– Visto l’art. 108 del D.Lgs n. 112 del 31 marzo 1998;

– Visti gli art. 50 c. 4 c. 5 e 54 del D.Lgs n.267 del 18 agosto 2000;

-Vista la particolare condizione di evento straordinario verificatosi sul territorio Italiano comportante la diffusione del nuovo Coronavirus COVID-19;

-Vista la Nota operativa n.1 emessa dal Dipartimento di Protezione Civile – Consiglio dei Ministri per emergenza di sanità pubblica contenente indicazioni atte a fronteggiare e prevenire il rischio epidemiologico;

-Visto il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del giorno 08.03.2020 contenente le misure urgenti di contenimento del contagio su Regioni del Nord Italia e su tutto il territorio Nazionale;

-Visto il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del giorno 09.03.2020 contenente l’estensione delle misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale;

-Tenuto conto che in data marzo u.s. veniva accertato un caso di COVID-19 a cittadino di Ardea e che in data 8 marzo u.s. veniva altresì accertato un ulteriore caso a cittadino del vicino comune di Pomezia risultato essere parente non convivente di dipendente comunale;

DISPONE

1. L’ATTIVAZIONE aggiornata del Centro Operativo Comunale dal giorno 10.03.2020 fino a cessata emergenza h.24 al fine di assicurare , nell’ambito del territorio del Comune di Ardea (RM), la direzione ed il coordinamento di tutti i servizi di soccorso finalizzati a prevenire e fronteggiare lo stato emergenziale per il rischio epidemiologico di cui all’oggetto con tavolo permanente presso la sede del COC in Via Laurentina km 32+000, con le seguenti raccomandazioni alla popolazione di procedure precauzionali atte ad evitare il rischio da contagio:

  • tieniti informato sulla diffusione dell’epidemia, disponibile sul sito dell’OMS e adotta le seguenti misure di protezione personale;
  • lavati spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni a base di alcol per eliminare il virus dalle tue mani;
  • tieni una certa distanza – almeno un metro – dalle altre persone, in particolare quando tossiscono o starnutiscono o se hanno la febbre, perché il virus è contenuto nelle goccioline di saliva e può essere trasmesso col respiro a distanza ravvicinata evita di toccarti occhi, naso e bocca con le mani se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e hai viaggiato di recente in Cina o se sei stato in stretto contatto con una persona ritornata dalla Cina e affetta da malattia respiratoria;
  • se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e hai viaggiato di recente in Cina o se sei stato in stretto contatto con una persona ritornata dalla Cina e affetta da malattia respiratoria segnalalo al numero gratuito 1500, istituito dal Ministero della salute. Ricorda che esistono diverse cause di malattie respiratorie e il nuovo coronavirus può essere una di queste. Se hai sintomi lievi e non sei stato recentemente in Cina, rimani a casa fino alla risoluzione dei sintomi applicando le misure di igiene, che comprendono l’igiene delle mani (lavare spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni alcoliche) e delle vie respiratorie (starnutire o tossire in un fazzoletto o con il gomito flesso, utilizzare una mascherina e gettare i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso immediatamente dopo l’uso e lavare le mani).

Si raccomanda la cittadinanza di acquisire le corrette ed ufficiali informazioni presso i seguenti canali istituzionali:

MINISTERO DELLA SALUTE- www.salute.gov.it/ portale nuovo coronavirus

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’- www.epicentro.iss.it/coronavirus/

ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA’ www.who.it/emergencies/deseases/novelcoronavirus-2019

Si raccomanda la cittadinanza di osservare scrupolosamente le indicazioni le limitazioni ed i divieti come da tabella in allegato.

2. In prima istanza sono attivate le seguenti Funzioni di Supporto, COME DA PIANO D’EMERGENZA COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE:

Numeri sala operativa: Tel. 06/87609560 , email: pol.municipale.ardea.rm.it

FUNZIONE DI SUPPORTO 1 Tecnica e pianificazione, Ref. Ing. EMANULE CALCAGNI

FUNZIONE DI SUPPORTO 2 Sanità, Assistenza Sociale e Veterinaria Ref. Dr.ssa SABRINA TOVALIERI

FUNZIONE DI SUPPORTO 3 Volontariato, Ref. Comandante P.L. Dr. SERGIO IERACE

FUNZIONE DI SUPPORTO 4 Materiali e mezzi, Ref. Dr.ssa MARZIA SGRO’

FUNZIONE DI SUPPORTO 5 Servizi Essenziali, Ref. Arch. LUCA PERFETTI

FUNZIONE DI SUPPORTO 6 Censimento danni a persone e cose Arch. PIETRO TOMEI

FUNZIONE DI SUPPORTO 7 Strutture operative Polizia Locale – Viabilità, Ref. Dr.ssa ANNA CLAUDIA RANALDI

FUNZIONE DI SUPPORTO 8 Telecomunicazioni, Ref. FERNANDO MARTINELLI

-FUNZIONE DI SUPPORTO 9 Assistenza alla popolazione, Ref. Ing. EMILIO MURANO

Le attività di sovrintendenza, coordinamento e raccordo all’interno delle Funzioni attivate e tra i singoli referenti, nonché i contatti con gli organi istituzionali interessati, faranno capo al Sindaco in prima istanza ed a seguire al Comandante della Polizia Locale quale Responsabile dell’Ufficio di Protezione Civile inserito nell’unità organizzativa della Polizia Locale come da delibera n. 128 del 13/12/2019, direttamente e attraverso la sala operativa del COC di cui Referente è il medesimo Comandante di P.L.

I referenti delle Funzioni attivate provvederanno a loro volta ad adottare ogni provvedimento gestionale di competenza.

Per tutto quanto non specificatamente disposto nel presente provvedimento di convocazione del COC, si richiama quanto stabilito nel Piano d’Emergenza Comunale di Protezione Civile in relazione alle attività e competenze delle singole funzioni.

Si richiamano integralmente e si allegano al presente atto, facendone parte integrante e sostanziale, in particolare:

Vademecum – ALI Lega delle Autonomie locali Italiane – Coronavirus DPCM 9 Marzo 2020;

Tabella DPCM 9 Marzo 2020 “Quadro sinottico delle misure unificate in tutta Italia 9 marzo 2020 per emergenza COVID-19.

Si dispone la pubblicazione del presente provvedimento all’Albo Pretorio on-line del sito istituzionale dell’Ente, nonché la trasmissione dello stesso alla Prefettura di Roma ed alla Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Lazio, nonché venga notificato ai soggetti sotto indicati:

Funzione di supporto 1 – Tecnica e Pianificazione: emanuele.calcagni@comune.ardea.rm.it

Funzione di supporto 2 – Sanità, Assistenza Sociale e Veterinaria: sabrina.tovalieri@comune.ardea.rm.it

Funzione di supporto 3 – Volontariato: sergio.ierace@comune.ardea.rm.it; polizialocale@comune.ardea.rm.it

Funzione di supporto 4 – Materiali e mezzi: marzia.sgro@comune.ardea.rm.it

Funzione di supporto 5 – Servizi Essenziali: luca.perfetti@comune.ardea.rm.it

Funzione di supporto 6 – Censimento danni a persone e cose: pietro.tomei@comune.ardea.rm.it

Funzione di supporto 7 – Strutture operative Polizia Locale Viabilità: annaclaudia.ranaldi@comune..ardea.rm.it

Funzione di supporto 8 – Telecomunicazioni: fernando.martinelli@comune.ardea.rm.it

Funzione di supporto 9 – Assistenza alla popolazione: emilio.murano@comune.ardea.rm.it

Al SINDACO DI ARDEA MARIO SAVARESE: Uff.protocollo@comune.ardea.rm.it

All’Agenzia Regionale di Protezione Civile della Regione Lazio: agenziaprotezionecivile.lazio@legalmail.it

Alla Prefettura di Roma: protocollo.prefrm@pec.interno.it

All’Associazione di Protezione Civile AIRONE: protecivileairone@tiscali.it

GUARDIA NAZIONALE AMBIENTALE: distaccamento.ardea@guardianazionaleambientale.eu

A.N.G.E.Z.: angezonlus@gmail.com

CROCE ROSSA ITALIANA – Comitato di Ardea ONLUS: ardea@cri.it

L’estensore ed esecutore della presente

Il Comandante della Polizia Locale

Dr. Sergio IERACE